Filippo Cristini - Bio


Filippo Cristini è nato nel 1989 a Como, vive e lavora a Milano. Si laurea in filosofia nel 2012 con una tesi sulla Stazione Centrale di Milano e completa gli studi nel 2014 con una tesi di fenomenologia sull’immagine e l’esperienza estetica in Husserl. Nel 2021 si diploma all’Accademia di Belle Arti di Brera.
Il suo lavoro pittorico riguarda le immagini e la loro manipolazione. Attingendo da diversi ambiti storiche e della cultura visiva contemporanea il lavoro si sviluppa a partire da un archivio di foto, toccando tra gli altri i temi della storia, del potere , del desiderio.
I suoi lavori sono presenti, tra le altre, nelle collezioni di Fondazione Ca’ Granda, Replica Archivio Italiano del Libro d’Artista, Museo d’Arte Contemporanea di Togliatti (RU).
Filippo Cristini was born in Como in 1989. In 2012 he obtains his bachelor in philosophy with a thesis on Milan Central Station and in 2014 completes his master degree in phenomenology working on the image and the aesthetic experience in Husserl’s philosophy. In 2021 he obtains his MFA at Accademia di Belle Arti di Brera.
His pictorial work is about images and their manipulation. Drawing from different areas of historical and contemporary visual culture, the work develops from an archive of photos, touching among others the themes of history, power and desire.
Among others, his works are part of collections such as Fondazione Ca’ Granda, Replica Archivio Italiano del Libro d’Artista, Museum of Contemporary Art of Togliatti (RU).